Domande frequenti sulle attivita’ della Covertec Srl

1. Ho letto che il progetto e' gratuito! Quindi non dovrò' pagare nulla per vedere il progetto che avete realizzato per me?1446 views

Il  progetto e’ gratuito ! Fino alla determinazione di un contratto di appalto per i lavori tutto il nostro lavoro viene realizzato senza alcun costo per Lei

2. Quando vi contatto, dopo il vostro sopralluogo devo pagare qualcosa e assumo degli impegni con la vostra azienda?1439 views

Il sopralluogo, i rilievi in casa, il progetto e il preventivo sono assolutamente gratuiti! E sono realizzati senza nessun impegno da pare Sua.

3. Il preventivo e' gratuito?1416 views

Certo! Il preventivo e’ gratuito  e senza nessun impegno da parte Sua

4. Per realizzare i lavori in casa ho bisogno di permessi comunali?1393 views

Si. A secondo della tipologia di lavoro  sono richesti di permessi diversi. La semplice comunicazione di inizio lavori detta C.I.L o nei casi di vincoli o opere strutturali la S.C.I.A. o nei casi di frazionamento e per altri casi specifici la D.I.A.

5. Chi si occuperà' di redigere i permessi per i miei lavori?1254 views

Nel caso in cui i lavori di ristrutturazione saranno affidati a noi, ci occuperemo di redigere tutti i permessi comunali occorrenti senza nessun costo aggiuntivo.La redazione dei permessi comunali fa parte del pacchetto gratuito di consulenza per i nostri clienti.

6. Posso chiedere degli aggiusti al progetto che mi presentate?1080 views

Certo! Noi sviluppiamo il progetto sulla base delle Sue esigenze e sulla base dei rilievi realizzati nella casa, ma anche ascoltando le idee che Lei ha! In ogni caso se volesse variare il progetto possiamo farlo insieme durante la presentazione dello stesso in modo da arrivare ad una distribuzione degli spazi e ad una sistemazione dell’arredamento che più Le piace.

7. Ho avuto una precedente esperienza con lavori realizzati male e non ho avuto alcuna assistenza dopo la consegna dei lavori. Come faccio a fidarmi di voi?1011 views

Molti clienti a cui abbiamo ristrutturato casa  hanno avuto precedenti esperienze negative. Nei tempi addietro molti piccoli artigiani, addirittura il pittore di turno, si organizzavano con l’amico idraulico che poi portava il suo amico piastrellista e cc…ecc..Il tutto veniva  realizzato affidandosi alla  ” esperienza” dell’imbianchino privo di qualsiasi struttura, e totalmente a nero. Addirittura alcuni clienti mi confidavano di aver dato anche un acconto per i lavori e che poi  il telefonino dell’ “appaltatore ”  risultava sconosciuto!  Ancora oggi  purtroppo questa pratica e’ diffusa essendo attirati da costi bassi e totalmente irragionevoli. Covertec Srl per distinguersi da tutto cio’ vanta una struttura che e’ sul mercato dal 1997. Inoltre fornisce una assicurazione contro tutti i danni da lavorazioni mal eseguite per un periodo di anni due dopo la consegna dei lavori.Ma noi pensiamo che la migliore garanzia sia nelle referenze che fino ad ora la Covertec  srl ha raccolto negli anni per dimostrare la serietà’ del suo lavoro. Puoi leggerle nella pagina ” I nostri clienti dicono di noi”

 

 

 

8. Potrò vedere il progetto da voi realizzato con una piantina?1002 views

Sicuramente potra’ vedere la pianta di progetto, ma anche il tridimensionale potendo fare un “giro” per la casa . Cosi’ avra’ davvero la sensazione di vedere la sua casa finita prima ancora di iniziare i lavori

9. La mia casa e' molto piccola! Posso chiedere lo stesso una vostra consulenza?976 views

Certamente! Anzi se le dimensioni della casa sono “misurate” la nostra consulenza la riteniamo indispensabile! Tutto deve essere progettato cercando di non sprecare nemmeno un centimetro.

10. Voglio usufruire delle detrazioni fiscali sulla ristrutturazione della casa. Con voi e' possibile ottenere tutte le documentazioni necessarie?976 views

Sul nostro blog esiste una pagina con oltre 600 post per aiutare le persone che ci scrivono a districarsi nel mondo delle agevolazioni fiscali. Crediamo che gli sgravi fiscali siano una opportunita’ troppo importante da un punto di vista economico per non curare bene la documentazione richiesta che sara’ completa e  puntuale. Se lo riterrete opportuno possiamo anche avere un contatto con il commercialista che vi segue.Oggi e’ possibile (fino al 23 giugno 2013 scaricare il 50% dell’importo speso fino a 96. 000 €)

11. Devo utilizzare parte dell'arredamento che già ho e che voglio portare nella nuova casa. Ne terrete conto nel progetto?942 views

Certamente!  E’ indispensabile che ci prepariate su un cd o su una pennina le foto dell’arredamento che intendete riutilizzare nella nuova casa con le misure di profondita’ altezza e larghezza di ogni pezzo.In ogni caso possiamo anche occuparci noi di venire a casa e prendere le misure.